Buongiorno a tutti!

Stiamo vivendo un momento complesso e delicato che ci impone di modificare 

le nostre vite e le nostre abitudini e, allo stesso tempo, di trovare nuove strategie.
Ora più che mai sappiamo di non detenere alcuna verità, come persone e come professionisti.
Mai come oggi ci ritroviamo a vivere sentimenti comuni e contrastanti: paura e coraggio, speranza e dolore, debolezza e forza.
Siamo vicini a chi ha perso i propri cari, alle persone che stanno soffrendo, a chi è spaventato e preoccupato per l’oggi e il domani.
Al tempo stesso siamo profondamente grati al lavoro quotidiano di chi sta lavorando ad ogni livello per il bene comune.
Tutto ciò ci ricorda che in ogni crisi ci sono semi di opportunità.
Restiamo a casa, così come ci viene indicato e usiamo il tempo a disposizione per COLTIVARE.
Coltiviamo noi stessi e i nostri cari, in un modo nuovo, ma cercando di curare ogni aspetto della salute, come ci ricorda l’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità.
Il terreno da coltivare e di cui prendersi cura siamo proprio noi, ciascuno nella propria unicità, nell’integrazione di corpo, mente e spirito.
“Il bacillo è nulla, il terreno è tutto” cit.

I soci e i collaboratori di Accademia stanno mettendo a disposizione le loro competenze per condividere attività e suggerimenti che saranno di volta in volta pubblicati sulla pagina FB dell’Associazione 

https://www.facebook.com/Accademia-di-Benesserologia-la-Medicina-che-integra-1157672724299777/

CON IL NOME  #riusciremo